Ferrata Gran Cir escursione alla vetta più alta del gruppo Cir e Rifugio Jimmy | Dolomitiebambini - Dolomiti & Bambini

Vai ai contenuti
𝐅𝐄𝐑𝐑𝐀𝐓𝐀 𝐆𝐑𝐀𝐍 𝐂𝐈𝐑   𝐄   𝐑𝐈𝐅𝐔𝐆𝐈𝐎 𝐉𝐈𝐌𝐌𝐘
Escursione alla vetta più alta del gruppo del Cir che si eleva a nord del Passo Gardena.
Dalla cima si può ammirare un meraviglioso panorama sul gruppo del Sella.
Punto di partenza in cima al Passo Gardena (mt 2121), che collega la Val Badia con la Val Gardena, lasciamo la macchina nel grande parcheggio disponibile (euro 5 intera giornata).
𝗔𝘃𝘃𝗶𝗰𝗶𝗻𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼
Dal Passo Gardena si seguono le indicazioni per il Grande Cir sentiero 2B, che punta verso un canalone che separa il Piccolo Cir dal Grande Cir.
Proseguiamo inizialmente su facile sentiero, con primo tratto su prati erbosi per poi raggiungere il detritico canalone dal quale partono sulla destra i cavi metallici della ferrata.
Prima di risalire il canalone è bene prepararsi con l’attrezzatura sia perché poi non c’è tantissimo spazio, sia per non intralciare lungo il tragitto visto l’affluenza di gente, sia perché è possibile la caduta di sassi.
𝗙𝗲𝗿𝗿𝗮𝘁𝗮
Iniziamo con una rampa inclinata verso destra, un po’ scivolosa ma senza particolari difficoltà.
Superata la cengia, il primo tratto di ferrata finisce e con sentiero segnalato solo da omini o bollini rossi (prestare molta attenzione per non sbagliare strada) proseguiamo la salita affrontando una serie di roccette.
Arriviamo così al secondo tratto attrezzato, che ci fa superare alcuni balzi rocciosi.
Finito anche questo tratto, riprendiamo l’ultimo tratto di sentiero, dove salendo una serie di roccette, arriviamo alla croce di vetta (mt 2592).
La ferrata non presenta in se grosse difficoltà, comunque sempre di ferrata si tratta quindi da affrontare con le dovute attrezzature e preparazioni del caso e in caso di bambini che siano abituati ad affrontare questi tipi di percorsi.
I tratti non attrezzati, anche se poco impegnativi richiedono passo sicuro e concentrazione e comunque tutto l’itinerario in se, assenza di vertigini.
𝗗𝗶𝘀𝗰𝗲𝘀𝗮
Si procede per lo stesso itinerario di andata.
Una volta scesi, seguiamo le indicazioni per il 𝗥𝗶𝗳𝘂𝗴𝗶𝗼 𝗝𝗶𝗺𝗺𝘆 (mt 2220), una strada sterrata larga e in leggera discesa ci porterà in 10 minuti al rifugio.
Bellissima struttura, con una grande terrazza da dove poter ammirare tutto il paesaggio circostante e dove troviamo anche un parco giochi per i bambini. Qui ci fermiamo per una lunga e meritata pausa.
Via da lì, riprendiamo solo la strada sterrata che ancora in discesa in 15 minuti ci porta di nuovo al Passo Gardena e quindi alla macchina.
Per chi non è interessato alla ferrata può anche solo andare direttamente al rifugio, e ci può arrivare o dal Passo Gardena in circa 20 minuti a piedi su comoda strada sterrata oppure con la cabinovia che parte da Colfosco.
𝗗𝗶𝘀𝗹𝗶𝘃𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗶𝗻 𝗳𝗲𝗿𝗿𝗮𝘁𝗮: mt 212
𝗗𝗶𝘀𝗹𝗶𝘃𝗲𝗹𝗹𝗼 𝘁𝗼𝘁𝗮𝗹𝗲: mt 470
𝗧𝗲𝗺𝗽𝗼 𝗱𝗶 𝗮𝘃𝘃𝗶𝗰𝗶𝗻𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼: 45 minuti
𝗙𝗲𝗿𝗿𝗮𝘁𝗮: 50 minuti
LASCIA UN COMMENTO
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Questo sito usa il controllo anti-spam Captcha.
Dolomiti & Bambini
Copyright © 2019 - 2021 - All rights reserved
Torna ai contenuti