Malga Mezzomiglio facile escursione ad anello in Cansiglio con i bambini | Dolomitiebambini - Dolomiti & Bambini

Dolomiti & Bambini
passione per la montagna
Vai ai contenuti
MALGA MEZZOMIGLIO
6 Novembre 2022
Appena qualcuno mi domanda dove andare a vedere il foliage subito nella mente penso al Cansiglio, sarà perché come zona per noi è vicino a casa, ma credo anche, sia veramente un magnifico posto dove poter ammirare i caldi colori autunnali.
A dire la verità, nonostante la vicinanza, non l’abbiamo esplorato tanto, così in una delle nostre ultime escursioni autunnali ci siamo recati proprio lì, per fare un bellissimo giro ad anello, molto semplice, dove il sentiero non presenta assolutamente nessuna difficoltà, e posso dire veramente adatto a tutti; non molto lungo e con pochissimo dislivello.
Unico punto negativo, ma questo rispecchia un po’ tutta la zona del Cansiglio, è la quasi totale assenza di segnaletica ed anche se il sentiero è facilmente intuibile, meglio sempre preparare prima e per tempo l’escursione e magari usare un’applicazione per il telefono con tracce GPS.
In macchina una volta raggiunto la località di Farra d’Alpago, frazione del Comune di Alpago, sita sulle sponde del Lago di Santa Croce, ai piedi dell’Altopiano del Cansiglio, si seguono le indicazioni per Malga Mezzomiglio (mt 1291), punto di partenza di questa escursione, per poi lasciarla nei vari spazi disponibili.
Una volta arrivati alla malga, non si vorrebbe più venire via, sita in una splendida posizione panoramica dalla quale si può ammirare la Val Belluna e le imponenti vette dolomitiche.
Si parte seguendo il sentiero 949 con indicazioni Fadalto, inizialmente su strada asfaltata per poi diventare sterrato ma continuando sempre a camminare su spazi aperti ed in leggerissima salita. Ad un certo punto la strada finisce, si oltrepassa una recinzione e ci si inoltra nel fitto bosco, all’uscita del quale ci si trova davanti ad un bivio, dal quale bisogna tenere la sinistra e proseguire verso Casere Le Prese.
Da qui si cammina proprio a margine del bosco, dal quale si è appena usciti, seguendo una evidente traccia nell’erba fino ad arrivare ad un osservatorio, superato il quale si sbuca su una piana meravigliosa.
Attenzione che però da qui il sentiero si perde, bisogna quindi tenere la destra fino a quando (non ci vorrà molto) si può già intravedere da lontano la Casera.
Dopo poco si ricomincerà a vedere anche il sentiero, basterà seguirlo per arrivare in poco tempo a Casera Le Prese.
Tenendo adesso la casera sulla sinistra si procede sulla forestale che parte poco dopo; si oltrepassa la recinzione per il bestiame (ricordarsi di chiudere i cancelli) fino ad arrivare dopo poco ad un bivio, dal quale si può decidere di tenere la sinistra seguendo le indicazioni Mezzomiglio facendo così un sentiero in cresta, oppure tenere la destra e continuare a seguire la forestale, allungando un po’ di più il giro.
Noi decidiamo di seguire la forestale; procedendo all’inizio in leggera discesa per poi farsi successivamente più decisa e continuando sempre a costeggiare il bosco.
Ad un certo punto si arriva ad un altro bivio, dal quale bisogna abbandonare la strada bianca per tenere la sinistra seguendo le indicazioni per Mezzomiglio.
Una breve salita nel bosco riporta al punto di partenza, chiudendo così l’anello.
______________________ SEGUICI SUI SOCIAL ____________________________
LASCIA UN COMMENTO
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbbligatori sono contrassegnati *
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Questo sito usa il controlla anti-spam Captcha.
Dolomiti & Bambini
Copyright © 2019 - 2022 - All rights reserved
Torna ai contenuti