Malga Stablasolo e Cascate di Saent una giornata di avventura e natura con i bambini nella splendida Val di Rabbi | Dolomitiebambini - Dolomiti & Bambini

Vai ai contenuti
MALGA STABLASOLO
E CASCATE DI SAENT

Siamo tornati di nuovo nella verde e splendida Val di Rabbi. Eravamo stati qui durante l’escursione a Malga Fratte e il Ponte Sospeso. (QUI l’escursione completa)
Si arriva alla località Rabbi Fonti e poco prima delle terme, sulla sinistra, c’è un parcheggio gratuito dove poter lasciare la macchina.
Proprio nelle vicinanze del parcheggio parte un servizio bus navetta che porta fino al parcheggio Coler (mt 1380).
Il costo della navetta è di euro 5 per gli adulti, euro 2 i bambini dai 4 ai 14 anni, fino ai 4 anni gratis. In questo prezzo è compresa sia l’andata che il ritorno.
La strada che porta fino al parcheggio Coler è chiusa al traffico dal 5 luglio al 6 settembre 2020 dalle ore 9.45 alle 17, quindi prima e dopo questi orari è possibile transitare con la propria auto.
Nella zona del parcheggio Coler c’è un bellissimo parco giochi per i bambini fatto di ben 12 stazioni dove in ogni punto dovranno svolgere una cosa diversa.
Una volta scesi dalla navetta, oltre al parco giochi troverete anche un punto ristoro e un punto informazioni.
Il sentiero 106 parte proprio lì dal parcheggio infatti subito troviamo dei cartelli con le indicazioni per Malga Stablasolo e le cascate di Saent.
Si procede subito per un primo pezzo su strada asfaltata per poi continuare, all’altezza di un bivio, su strada sterrata che in leggera salita costeggia il torrente Rabbies.
Si arriva così ad un altro bivio, dove a sinistra superando un ponticello si va verso la Malga Stablasolo, invece proseguendo dritto si va per le cascate di Saent.
Noi continuiamo prima per le cascate.
Da adesso si comincia a salire più rapidamente su sentiero nel bosco, e si cominciano ad intravedere i primi salti delle cascate, fino ad arrivare ad una apertura verso una vallata. Da qui si proseguirà in leggera salita costeggiando il corso d’acqua.
Si supererà di nuovo con sentiero in salita una zona con tavole e panchine molto bella per fare un picnic.
Procediamo ancora su strada sterrata fino ad un altro bivio dove continueremo a seguire le indicazioni per le cascate. Il sentiero comincerà a salire più rapidamente su sentiero protetto da ringhiere di legno, fino ad arrivare prima alla cascata bassa, che già regala uno spettacolo bellissimo e proseguendo oltre fino ad arrivare alla cascata alta. Più ci si avvicina e più il frastuono della cascata si fa sentire, lo spettacolo che regala è veramente unico e grazie ad un ponticello da attraversare la si può vedere proprio da vicino. Questo è sicuramente il punto più spettacolare di tutto il giro.
Superato il ponticello, si prosegue per la Malga, in salita fino a congiungersi con il sentiero 106.
Da qui si inizia a scendere e si troverà per primo un punto informativo e successivamente, continuando a scendere su sentiero più agevole, in quanto strada larga e sterrata si arriverà alla Malga Stablasolo (mt 1539). La Malga si trova nel Parco Nazionale dello Stelvio in una posizione invidiabile, in quanto seduti su delle panche di legno, gustando i formaggi e i piatti della Malga si può ammirare il paesaggio circostante.
Per il ritorno si prenderà la comoda mulattiera che parte accanto al rifugio e ci riporterà al parcheggio Coler. Intanto che aspettiamo che arrivi il bus navetta i bambini possono divertirsi al parco giochi.
Ma non dobbiamo aspetta moltissimo perché la navetta parte ogni quindici minuti, tranne durante la pausa pranzo cioè dalle 12.30 alle 15.30 dove parte ogni 30 minuti.
La riprendiamo e ritorniamo così alla macchina.
Una facile escursione, adatta a tutti, che volendo si può fare anche in mezza giornata in caso ti tempo incerto. Una giornata tra avventura e natura molto invogliante soprattutto per i bambini visto che al ritorno sanno di poter correre e giocare al parco giochi.


Dislivello: mt 300
Tempo di percorrenza: 1 ora per le cascate alte; 1 ora per arrivare alla Malga;  30 minuti per tornare al parcheggio.
Lunghezza del percorso: km 6,6 tutto il giro
Cartografia: Tabacco 1:25.000, Foglio 48, Val di Peio – Val di Rabbi – Val di Sole
LASCIA UN COMMENTO
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Questo sito usa il controllo anti-spam Captcha.
Dolomiti & Bambini
Copyright © 2019 - 2022 - All rights reserved
Torna ai contenuti